A.E.K Imene vs Sos Flores

Riepilogo

La seconda partita della seconda giornata vede contrapporsi AEK Imene – Sos Flores.

La partita comincia con una bella iniziativa degli AEK, che si porta al tiro con Serpi ma la palla esce fuori di poco. Sos Flores sembra che non siano ancora scesi in campo e su un cambio fallo prendono il primo gol della partita: tocco di Branca e dalla trequarti Zoroddu lascia partire un destro che trova impreparato il portiere Fois.
Prova a reagire la squadra rosso-blu, ma Porta, portiere degli AEK, sbatte più volte la porta in faccia agli avversari, difendendo la sua porta con parate stilisticamente perfette. Dopo una delle tante prese, riesce a pescare Ibba che di prima trova il passaggio smarcante per Serpi che solo davanti al portiere non sbaglia e firma il 2-0.

AEK passa 7’ d’inferno rintanato nella propria metà campo, con Sos Flores che provano a scardinare la difesa avversaria. Fa si rende più volte pericoloso con tiri dalla distanza che però trovano la pronta risposta del portiere avversario. Spettacolare il salvataggio di Ibba, sempre su un tiro di Fa, che si immola per salvare il risultato.
Il gol però è nell’aria, e arriva grazie a una discesa di Manni, che taglia in diagonale il campo e scarica per Serra, che si gira in un fazzoletto, e lascia partire una rasoiata sul primo palo che accorcia le distanze.
Sul pressing alto di Serpi però Manni, perde palla, e lascia a tu per tu l’attaccante con il portiere che ancora una volta sbaglia l’uscita: con un tocco sotto Serpi mette di nuovo due gol di distanza tra le squadre.

Serra prova a accorciare le distanze con un bel tiro dalla destra, sempre sul primo palo, ma Porta questa volta è attento e devia in calcio d’angolo.

Su una punizione di seconda dal limite dell’area accorcia ancora Serra che lascia partire una bomba che si infila sotto il sette dove non può nulla il portiere.

Sempre l’attaccante dei Sos Flores prova a pareggiare i conti con una bella girata al volo dal limite dell’area, ma Porta riesce a deviare in calcio d’angolo con una mossa felina.

La ripresa comincia con l’attacco degli AEK su punizione che non sortisce nessun effetto.
Doppia occasione, sempre da calcio piazzato, per Sos Flores che però non riescono a mettere in pari la partita, prima con Fa e successivamente con Floreddu.
Su un bel ribaltamento di fronte gli AEK trovano il quarto gol con Branca che riesce a infilare il portiere avversario dopo l’ennesima uscita sbagliata.
Serra ancora una volta prova ad accorciare ricevendo spalle alla porta; si gira in un fazzoletto smarcandosi da 3 avversari, ma ancora una volta Porta riesce a respingere in calcio d’angolo.
Branca invece inizia a prenderci: gusto e dopo aver recuperato palla nella sua metà campo si invola verso la porta avversaria facendo secchi 2 avversari. Gol fotocopia a quello precedente.

Su un calcio d’angolo gli AEK trovano il gol del 6-2 con Zoroddu, complice la dormita della difesa avversaria, che non riesce a spazzare il pallone, con l’attaccante molto reattivo e che insacca quasi sulla linea la palla vagante.

C’è spazio anche per il settimo gol degli AEK che arriva con l’ottima triangolazione tra Lorrai-Serpi-Ibba: quest’ultimo insacca a porta sguarnita.

Migliore in campo AEK: Porta Simone, amministra la difesa con i suoi continui richiami che mantengono alta la concentrazione della squadra. Le sue ottime parate diventano fondamentali per vincere la partita.

Peggiore in campo AEK: nessuno. Ottima prova di squadra, tutti i giocatori sono entrati benissimo in partita dando il loro contributo per vincere la partita.

Migliore in campo Sos Flores: Serra Luca, uno dei pochi della sua squadra a rendersi pericoloso in più occasioni.

 

Peggiore in campo Sos Flores: Fois Alessandro, troppe responsabilità sui gol subiti. Con un po’ più di concentrazione avrebbe potuto rendere meno amaro il passivo.

 

 

Video

Dettagli

Data Ora League Stagione
Novembre 12, 2018 9:00 pm 2° Giornata Andata 2018

Stadio

Campo A
Via Is Mirrionis, 3, 09121 Cagliari CA, Italia

Risultati


KO KO FT