Celtic Lesbow vs Baronia United

Riepilogo

Classica di Coppa Rettore in campo alle 21 sul Campo A di Sa Duchessa. Risultato altisonante a favore di Baronia che nei 50 minuti ha dato l’impressione di avere sempre il controllo.

Parte malissimo la partita dei Celtic, al primo minuto sanguinosa palla persa in uscita da Bussu che nel tentativo di recuperare all’errore ostacola Pala, Scanu ci mette del suo nell’assistere Caria e palla nel sacco. Non è ancora passato un minuto e Caria raddoppia, azione personale e sinistro sul primo palo, due a zero e i Celtic. La reazione biancoverde è immediata e d’ istinto, portando in zona gol Fronteddu in versione assist man ma Bussu in spaccata non ci arriva. Ci prova anche Bussu che ingaggia una battaglia di fisico e arriva alla conclusione, Murru respinge. I Baronia non sono certo appagati, per due volte Scanu arriva alla conclusione dal lato sinistro ma stavolta Pala è bravo a tu per tu e salva. Dopo le occasioni perse arriva una splendida ripartenza di S.Columbu, assist al bacio per M.Columbu che apre il piattone e insacca sul palo uno. Baronia controlla la gara e arriva al tiro con facilità ma per Brundu la porta sembra stregata: ben 4 occasioni da ottima posizione sprecate clamorosamente. Un attaccante del suo calibro può essere sfortunato e impreciso ma se gli concedi troppo prima o dopo ti punisce: giravolta sul difensore e palla nell’angolo alto, è 3a1. I Celtic non demordono ma prima della chiusura di tempo arrivano occasioni per i Baronia, spesso propiziate dall’organizzazione biancoverde troppo spesso lasciata al caso. A pochi secondi dal fine primo tempo arriva la quarta segnatura di Mannazzu.

La seconda frazione è il festival degli sprechi e delle occasioni mancate. Da ambo le parti le reti più sollecitate sono quelle di recinzione del campo A. Non in secondo piano le prestazioni di Pala e Murru, sempre in allerta e pronti a sventare le minacce che arrivano da Bussu per i Celtic e da Brundu per i Baronia. Squadre lunghissime ed errori di misura portano alla doppietta personale di Brundu che si avvicina alla porta dopo aver raccolto un pallone vagante e buca per la quinta volta il portiere. I Celtic reagiscono ma la retroguardia United non ne vuole sapere e sbarra la strada nel momento delle conclusioni. Murru ferma con i piedi Fronteddu, lanciato a rete e fa ripartire i suoi, Celtic sbilanciati e comoda segnatura per Orrù. Il gol del definitivo 7a1 arriva dai piedi di Mannazzu, che dopo aver rubato palla a Columbu si ritrova davanti a Pala e piazza sul secondo palo.

 

Il migliore di Celtic Lesbow: ben impressiona nella sconfitta odierna M.Columbu, quando è chiamato in causa entra con determinazione. Ha anche il merito di tenere viva la gara piazzando il 2a1….. anche se per poco.

Il peggiore di Celtic Lesbow: Gungui è quello che ha brillato meno, si muove poco e gioca a sprazzi. Contro i corridori United non ha vita facile.

Il migliore di Baronia United: assist, corsa e ancora assist sono la partita in breve di Scanu. Spesso i suoi sprecano, ma lui continua a regalare palloni potenzialmente vincenti.

Il peggiore di Baronia United: si può parlare di peggiore in campo quando si segna una doppietta? Si. Troppi sprechi e troppi palloni tirati sul portiere sono una macchia per quel che sa fare Brundu… oggi è andata così.

 

Dettagli

Data Ora League Stagione
Novembre 19, 2018 9:00 pm 3° Giornata Andata 2018

Stadio

Campo A
Via Is Mirrionis, 3, 09121 Cagliari CA, Italia

Risultati


KO KO FT