Porcogallo vs Nuraghe Arrubiu

Riepilogo

Gli incontri del mercoledì notte si aprono con la sfida tra Nuraghe Arrubiu e Porcogallo. Sono questi ultimi a rendersi pericolosi per primi dopo uno scambio tra Cotza e Podda, che trovano preparato Murtas. La reazione dei Nuraghe arriva con un doppio tentativo di Rocchigiani, che trova sempre le mani di Lecca. La partita si sblocca verso il 10’: Meloni sbaglia a liberarsi della palla, che cade sui piedi dì Rocchigiani che calcia di sinistro, sulla ribattuta il più veloce è Carta Matteo che insacca e fa 1-0. Nel frattempo Poddie è costretto a improvvisarsi portiere dopo l’infortunio di Lecca. Porcogallo cerca il pareggio con le iniziative di Cotza, Muscas e Zini, ma Murtas tiene la porta inviolata. Il raddoppio nuraghino arriva sempre da una disattenzione della difesa Porcoghese: da un rilancio di Vargiu, Zini cicca il pallone che finisce sui piedi di Strazzera, che infila ancora Poddie.
Improvvisamente Lecca torna tra i pali e Poddie è libero di entrare in campo. È proprio da una sua incursione che Porcogallo sfiora il gol, ma il suo mancino viene ribattuto dal portiere. Nel ribaltamento di fronte Nuraghe ha l’occasione di segnare il terzo gol, ma Rocchigiani sfiora il palo da buona posizione. La partita continua sul 2-0, caratterizzata dagli spunti di Carta Matteo da una parte e Poddie dall’altra.
Il momento più bello giunge durante un’incomprensione tra Rocchigiani e Vargiu, quando il primo calcia un fallo laterale direttamente in faccia al compagno, che rimane incredulo.
Il primo tempo si conclude sul 2-0 quindi, dopo una traversa di Poddie nel finale.
La ripresa si apre subito con un gol: Carta Matteo riceve palla e infila il portiere di sinistro, dopo aver bruciato in velocità Zini. I Nuraghe si portano sul 3-0.
Nel frattempo si formano due schieramenti, abbastanza confusi, sugli spalti e di conseguenza anche gli animi in campo si scaldano.
Porcogallo trova nuovo vigore e dopo vari tentativi accorcia le distanze con Lacatus, che prima sbaglia davanti al portiere ma al secondo tentativo la mette dentro, dopo l’assist di Cotza. Porcogallo carica con insistenza e cerca di riagguantare la partita e trova il 2 a 3 con un bel gol di Poddie, che parte dalla sua metà campo e scarica un missile sotto la traversa.
La ricerca del pareggio però innervosisce i Porcoghesi, che commettono diversi falli di fila e regalano due tiri liberi agli avversari. Il primo viene calciato fuori da Carta, il secondo viene parato da Lecca sul tentativo di Rocchigiani.
Nuraghe non riesce a chiudere la partita e Porcogallo insiste per pareggiare, prima con Zini da fuori e poi con Lacatus, che sbaglia clamorosamente davanti al portiere calciando in fallo laterale allo scadere. La partita termina quindi con la vittoria per 3-2 di Nuraghe Arrubiu.

Il migliore di Porcogallo: Tanta corsa e un gran gol per Poddie, il più pericoloso dei suoi durante tutta la partita.

Il peggiore di Porcogallo: tocca a Tony Casale il premio di peggiore in campo: gioca poco e non riesce a imprimere la sua impronta sulla partita.

Il migliore di Nuraghe Arrubiu: fa rifiatare i compagni giocando tutta la partita e segna una preziosa doppietta: l’MVP è Matteo Carta.

Il peggiore di Nuraghe Arrubiu: gioca di esperienza ma è spesso costretto a chiedere il cambio: il peggiore dei suoi è Vargiu.

Video

Dettagli

Data Ora League Stagione
Novembre 28, 2018 8:00 pm 4° Giornata Andata 2018

Stadio

Campo A
Via Is Mirrionis, 3, 09121 Cagliari CA, Italia

Risultati


KO KO FT