Porcogallo vs Baronia United

Riepilogo

Partita dall’epilogo inaspettato tra Porcogallo e Baronia United. Alla vigilia si prevedeva un match equilibrato tra le due squadre, appaiate al secondo posto in classifica, ma il campo ha raccontato di una vittoria schiacciante dei Baronia e di una debacle abbastanza pesante del Porcogallo. Il risultato finale è di 10 a 3 per i gialloneri, che partono a cannone e riescono a siglare ben 5 gol in avvio di partita prima che i Galli riescano a riprendersi dalla partenza ad handicap e a organizzare una reazione.

Il primo gol del quintetto baroniese arriva da una percussione centrale di Deriu che trova l’angolino basso con un destro preciso. Il raddoppio viene siglato da Galisai che appoggia in rete dopo una triangolazione veloce con Brundu. È ancora il numero Deriu a realizzare la terza marcatura: dopo aver rubato palla a un difensore avversario si invola indisturbato verso la porta e scavalca il portiere con un bel tocco sotto.

Primo squillo dei bianchi con una doppia conclusione del numero Murru sventata da due interventi dell’estremo difensore baroniese. Il numero Murru ci prova ancora con un tiro-cross velenoso dalla sinistra sul quale un difensore giallonero rischia l’autorete ma riesce a salvare sulla linea di porta.

Poco dopo sale in cattedra Brundu che, con un’azione personale, mette a sedere tutta la difesa avversaria ma calcia addosso al portiere.

I Galli provano ad accorciare le distanze, prima con Casale che conclude a lato, e poi con Cotza la cui conclusione viene murata dall’avversario.

Dopo la doppia occasione Porcogallo arriva come un fulmine a ciel sereno il poker Baronia: palla filtrante che trova liberissimo Mannazzu davanti al portiere avversario, il quale si gira e, indisturbato, insacca alle sue spalle. La quinta rete arriva con una conclusione un po’ fortunosa di Scanu: il tiro viene deviato dal suo marcatore e si infila beffardo nell’angolino basso alla sinistra del portiere.

Finalmente arriva anche la prima gioia per i bianchi che con una triangolazione liberano al tiro Zini, il quale apre il piatto e insacca all’angolino non lasciando scampo al portiere avversario.

Nei minuti successivi i galli sfiorano più volte il raddoppio con il pericoloso Murr, ma è ancora una volta Baronia a trovare la via della rete: stavolta è Caria a battere l’estremo difensore con un gran mancino dalla distanza.

Nella seconda frazione sono i bianchi a partire forte e a divorarsi un gol con Murru. È sempre lui a concludere a botta sicura qualche minuto dopo ma la parata del portiere baronia è spettacolare.

Nell’azione successiva Baronia trova la settima rete con la personalissima tripletta di Deriu che ribadisce in rete con un tap-in sotto porta. Gol sbagliato e gol subito; per l’ennesima volta la legge del calcio viene rispettata.

I bianchi si scoprono alla ricerca del gol lasciando spazio alle ripartenze fulminee degli attaccanti gialloneri: su una di queste le frecce baroniesi puniscono la sbilanciata retroguardia porcoghese e siglano l’8-1; ancora con Caria che appoggia a porta vuota. Paradossalmente proprio da una ripartenza arriva il secondo gol dei Galli, con Zini che recupera palla, la porta nella metà campo avversario e poi la cede a Lacatus, bravo a piazzare sul palo lontano col rasoterra.

La nona marcatura porta la firma di Brundu, che riesce finalmente a segnare dopo aver sciupato diverse occasioni: il 22, lanciato in campo aperto direttamente dalle mani del portiere, salta un uomo e batte il portiere avversario.

Nel finale c’è spazio ancora per due gol, uno per parte. Prima il Porcogallo sigla il tabellino con una bella conclusione di Cotza che di sinistro batte l’estremo difensore, complice una deviazione. Poi è il turno di Mannazzu dei Baronia che recupera palla nella sua trequarti e si lancia in un coast to coast, dribbla il portiere e insacca a porta sguarnita per il 10 a 3.

Gli ultimi minuti raccontano ancora di qualche occasione da una parte e dall’altra ma il risultato rimane invariato fino al triplice fischio.

Il migliore di Porcogallo: in una giornata disastrosa per i suoi, Murru, geometra della squadra cerca di creare le occasioni ma non è mai facile rincorrere.

Il peggiore di Porcogallo: difficile trovare un peggiore, urge sicuramente un mea culpa di tutti i giocatori, più compattezza quando si sbaglia e ancora di più quando sbagliano i compagni.

Il migliore di Baronia United: apporto impressionante di Deriu in questa partita, 3 gol, occasioni regalate ai compagni di squadra e fa anche in tempo a divertirsi.

Il peggiore di Baronia United: dobbiamo davvero trovare un peggiore?! Ad ogni modo, se si fanno 10 gol ci si aspetta che 5 li abbia fatti Brundu, ne fa uno solo, in punizione!

Dettagli

Data Ora League Stagione
Dicembre 12, 2018 9:00 pm 6° Giornata Andata 2018

Stadio

Campo A
Via Is Mirrionis, 3, 09121 Cagliari CA, Italia

Risultati


KO KO FT