A.E.K Imene vs Baronia United

Riepilogo

Nella partita delle 20:00 sono AEK Imene e Baronia United a cercare i tre punti e passare il Natale nel migliore dei modi. Sono subito i baroniesi a premere sull’acceleratore sin da subito con Caria e i suoi missili mancini, sempre respinti da Porta. AEK soffre la pressione ma difende con le unghie e con i denti e cerca di rendersi pericolosa in contropiede.
I difensori della castità vanno vicinissimi al vantaggio con la più improbabile delle azioni: Porta riceve palla dalla sua area di rigore e decide, non si sa perché, di calciare direttamente verso la porta. Murru, leggermente distratto, deve ringraziare la traversa. I Baronia continuano a spingere, sfruttando l’asse Scanu- Deriu-Mannazzu, ma al momento del tiro vengono respinti in più occasioni. AEK prova ancora in contropiede, aiutato dalle sponde di Piredda M. e dagli inserimenti di Barca, ma senza mai rendersi veramente pericolosi per Murru.
Baronia cerca forsennatamente il vantaggio, sprecando due volte con Scanu. L’1-0 arriva da un errore in fase offensiva degli AEK, che perdono palla a favore di Deriu, bravo a servire subito Scanu che a tu per tu batte Porta e sblocca la gara. Passano pochi minuti e arriva il 2-0: ancora scambio Scanu-Deriu, quest’ultimo riceve palla, finta il tiro e insacca di scavino.
Gli Imene non sembrano riuscire a reggere gli attacchi baroniesi, che senza tregua cercano di chiudere la gara.
La terza rete arriva in maniera fortunosa con Pilosu, il quale sinistro viene deviato e indirizzato verso l’incrocio.
Si conclude così la prima frazione sul risultato di 3-0 per Baronia.
La ripresa si apre ancora con i nero-gialli all’attacco e sempre con le bordate di Caria a riscaldare i guantoni di Porta.
La generosità degli AEK però viene premiata, quando Zoroddu si gira bene e da posizione defilata batte sul primo palo Murru, dando nuovo vigore ai suoi che iniziano a crederci.
Basta poco però ai Baronia per riprendere in mano le redini della gara e si portano nuovamente a +3 ancora con Pilosu, oggi particolarmente offensivo, che sempre di sinistro infila la palla all’angolino basso, forse con complicità di Porta che non copre bene il suo palo. Si inizia a sentire la stanchezza tra le due squadre, con gli AEK che non riescono a ripartire velocemente e con i Baronia più organizzati ma non sempre lucidi sotto porta. È ancora la caparbietà di Zoroddu a riaprire la partita, quando ribatte a rete una punizione respinta centralmente da Murru. Ancora una volta però ci pensa Pilosu: finta alla Robben e tiro potente di sinistro, 5-2 e partita chiusa.
Non potevano iniziare meglio quindi le vacanze per i Baronia, che prendono i tre punti nonostante un’ostico AEK Imene.

Il migliore dei Baronia è senza dubbio il bomber di giornata Pilosu, che si porta a casa la tripletta personale, mentre tra i suoi il peggiore è Murru, distratto in diverse occasioni.

Per gli AEK il migliore è Zoroddu, il primo a crederci e l’ultimo a mollare, mentre il peggiore è Ibba, che non aiuta la squadra e sbaglia in più circostanze.

Video

Dettagli

Data Ora League Stagione
Dicembre 19, 2018 8:00 pm 7° Giornata Andata 2018

Stadio

Campo A
Via Is Mirrionis, 3, 09121 Cagliari CA, Italia

Risultati


KO KO FT