Porcogallo vs A.E.K Imene

Riepilogo

Riparte la CUS Cagliari Cup, dopo la sosta natalizia, con il primo match del girone di ritorno tra Porcogallo e AEK Imene, appaiate in classifica a 9 punti.

Prima frazione di gioco abbastanza equilibrata, con le due squadre che faticano a sciogliersi e in cui sono protagonisti soprattutto i portieri, autori entrambi di grandi interventi.

L’estremo difensore porcoghese, Saccarello, neutralizza in avvio le conclusioni di Barca e Piredda M. Dall’altra parte, Porta è decisivo nell’uno contro uno con Cotza. L’AEK spreca tre occasioni per il vantaggio, tutte capitate sul piede impreciso di Piredda C.

A trovare il vantaggio è invece il Porcogallo, con Lacatus che vince un rimpallo con Porta e insacca sotto la traversa. Poco dopo altra parata straordinaria di Saccarello, che devia una bordata di Piredda C.; Porta non è da meno respingendo in tuffo il tiro di Lacatus. L’estremo porcoghese replica con una parata prodigiosa sulla fantastica punizione di Serpi, diretta nel sette.

 

In apertura di secondo tempo è Porta a superarsi sul tiro preciso di Murru. Lo stesso Murru sfiora il gol poco dopo: lanciato a rete da Cotza, scavalca il portiere con uno scavetto delizioso ma la palla finisce sull’esterno della rete. I gialloneri provano a trovare il pareggio, ancora una volta con un calcio piazzato di Serpi, che sfiora l’incrocio dei pali. Sul ribaltamento di fronte, frittata di Porta che, scivolando, travolge il proprio compagno e dà il via libera a Cotza, che ringrazia e appoggia a porta vuota per il raddoppio. AEK non ci sta e accorcia le distanze con una grande triangolazione tra Barca e Seoni, che infila l’incolpevole Saccarello. Ma la rete è solo un’illusione per i gialloneri, che si scoprono troppo alla ricerca del pareggio e concedono spazio alla ripartenza dei bianchi, condotta da Lacatus e finalizzata da Poddie per il 3-1. Proprio Poddie, poco dopo, colpisce la traversa con un calcio di punizione potente e preciso.

Nel finale il portiere Aekappino lascia la porta per diventare un giocatore di movimento, ma la mossa non paga; al contrario diventa una condanna per i suoi, che subiscono il gol di Murru, il quale appoggia a porta sguarnita dopo aver rubato palla a centrocampo. Un attimo prima del fischio finale arriva anche il quinto gol di Porcogallo, con Murru assistman per Lacatus, il quale controlla e buca Porta, preso in controtempo.

Il finale è di 5-1 per Porcogallo che raggiunge quota 12 punti e si porta al terzo posto della classifica.

 

Migliori in campo: Saccarello per Porcogallo, autore di veri e propri miracoli tra i pali, e Serpi, il più pericoloso tra le fila degli AEK Imene.

Peggiori: tra i bianchi il peggiore è Zini, appesantito dalle precedenti sessioni di squat e affondi, come da sue dichiarazioni; per i gialloneri, a non essersi messo in mostra positivamente è Ibba R.

 

Video

Dettagli

Data Ora League Stagione
Gennaio 14, 2019 8:00 pm 1° Giornata Ritorno 2018

Stadio

Campo A
Via Is Mirrionis, 3, 09121 Cagliari CA, Italia

Risultati


KO KO FT