Celtic Lesbow vs Baronia United

Riepilogo

Pronostico rispettato nel match tra il fanalino di coda, Celtic Lesbow, e la seconda forza del girone, Baronia United, anche se i biancoverdi hanno dato del filo da torcere ai più quotati avversari. 5-2 il risultato finale a favore dei baroniesi.
A sorpresa i Celti passano in vantaggio in apertura con l’assist di Bussu per Columbu, che realizza con il piatto destro. Il vantaggio dura appena 20 secondi: palla al centro, azione manovrata e palla filtrante per Pilosu che pareggia col tocco sottomisura.
Baronia prova subito a portarsi avanti ma Caria colpisce il palo dopo la deviazione decisiva di Pala. Dall’altra parte è il Columbu S. a impensierire Murru direttamente da calcio da fermo.
Tra le fila dei Baronia molto attivo Mannazzu che si incunea centralmente nella difesa ma non riesce a superare l’uscita di Pala. Sulla punizione conquistata dal limite dell’area Pilosu prova a superare l’estremo difensore con un inguardabile pallonetto che sbatte addirittura sulla barriera.
La parità resiste ancora per poco, infatti i neri trovano il secondo gol con Deriu, che dribbla l’avversario e infila Pala sotto le gambe. I biancoverdi hanno subito l’occasione per riagganciare gli avversari, ma la sprecano malamente con Concas, che da due passi calcia addosso a Murru. Sul ribaltamento di fronte, combinazione tra Caria e Mannazzu, tiro diretto sotto l’incrocio che Pala devia in angolo.
Dopo qualche minuto va in onda la sagra dell’orrore, con protagonista Pilosu, che calcia alle stelle da un metro a porta vuota. Anche dall’altra parte Murrocu getta alle ortiche un’occasione incredibile calciando fuori con un’improponibile “trivela”.
In apertura di seconda frazione Deriu si fa neutralizzare da Pala che, poco dopo, rischia la frittata in uscita respingendo sul suo compagno. Dall’angolo scaturito, Caria prova a calciare col sinistro ma l’estremo Celtico non si fa sorprendere. Anche Murru viene chiamato in causa in due occasioni dai tiri, prima di Fronteddu e poi di Columbu. I lesbici si scoprono troppo alla ricerca del pareggio e i baroniesi puniscono in ripartenza, con Caria che serve Deriu davanti a Pala e l’attaccante lo supera con un tocco preciso sotto le gambe.
I biancoverdi però non mollano e si riportano in scia con la bella punizione di Concas che si insacca a fil di palo. I neri rispondono con un’azione tutta di prima che libera Pilosu davanti al portiere: l’11 calcia a botta sicura ma Pala con un miracolo gli nega il gol. Dopo il miracolo la papera: sul tiro debole di Mannazzu Pala cicca l’intervento e la palla carambola in rete per il 4-2.
Anche Murru vuole essere protagonista e compie un doppio intervento, prima sul tiro libero di Gungui, e poi con un guizzo felino devia la ribattuta di Murroccu. Lo stesso Murroccu, sfortunatissimo, colpisce il palo esterno con un tiro rasoterra.
Dopo una serie di occasioni da una parte e dall’altra, Baronia riesce a chiuderla con Mannazzu che prende in controtempo Pala per il definitivo 5-2.

Video

Dettagli

Data Ora League Stagione
Gennaio 28, 2019 9:00 pm 3° Giornata Ritorno 2018

Stadio

Campo A
Via Is Mirrionis, 3, 09121 Cagliari CA, Italia

Risultati


KO KO FT