A.E.K Imene vs Nuraghe Arrubiu

Riepilogo

I tre punti in palio nello scontro di bassa classifica tra AEK Imene e Nuraghe Arrubiu, rispettivamente al sesto e al settimo posto, se li aggiudicano i primi, superando gli avversari per 7-4.

Gialloneri che mettono subito le cose in chiaro con un cucchiaio su calcio di punizione di Serpi, che chiama al colpo di reni Murtas. Alla seconda azione AEK passa in vantaggio dopo appena due minuti di gioco: bella combinazione tra Piredda e Barca, assist che trova Zoroddu a chiudere l’azione in scivolata sul secondo palo. Per i nuraghini sale in cattedra Carta, che semina gli avversari ma, prima non riesce a superare l’uscita di Porta, poi serve Vargiu che, tutto solo davanti alla porta, cicca clamorosamente.

Gli aekappini provano a trovare il raddoppio con Piredda che, dopo un uno-due fortunoso con l’avversario, calcia fuori; poi è il turno di Serpi, che triangola con Barca e calcia a botta sicura ma non fa i conti con il miracolo di Murtas. Il portiere cagliaritano ha ancora la meglio nello scontro personale con Serpi e gli respinge una punizione piuttosto centrale; poi viene graziato da Ibba che trova soltanto l’esterno della rete.

I rossi trovano il pareggio con Carta, che addomestica il lancio di Vargiu dalle retrovie, salta l’avversario e insacca con un tocco in extremis di sinistro. Dall’altra parte Zoroddu cerca la doppietta ma il salvataggio sulla linea di Vargiu gli nega l’esultanza. Nell’azione successiva i gialloneri si sbilanciano inspiegabilmente e spalancano la propria metà campo alla ripartenza di Carta, lanciato nel coast to coast contro Porta, lo salta e appoggia a porta vuota (con molta sportività) di testa. I rossi potrebbero portarsi avanti di due lunghezze grazie a un calcio di rigore, conquistato da Carta steso in area da un’entrata killer di Zoroddu; sul dischetto si presenta Vargiu che calcia di punta nella troposfera.

In apertura di secondo tempo, AEK trova subito il pareggio con la prima conclusione di Ibba Andrea deviata da Murtas; sulla respinta corta si avventa l’altro Ibba Andrea che ribadisce in rete. La parità non resiste a lungo, infatti Carta serve Casale, che mette a sedere difensori e portiere col tocco di suola e poi calcia a mezza altezza dove Porta non può arrivare per il nuovo vantaggio Nuraghe.

AEK non ci sta e rimette in equilibrio la situazione con il gol abbastanza fortunoso di Ibba R. che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, si trova la palla in testa e riesce in spingerla in rete dopo un rimpallo.

Oltre al danno la beffa per i Nuraghe, che perdono per infortunio Carta, costretto a scambiarsi la maglia e i guantoni con Murtas e entrare in porta. Serpi ne approfitta subito per portare avanti i suoi dopo aver intercettato un passaggio, calciando forte sotto la traversa. Vargiu prova a suonare la carica ma calcia troppo debole tra le braccia di Porta. Lo stesso portiere rilancia subito per i suoi attaccanti e Zoroddu riesce finalmente a trovare la doppietta personale con un tiro radente nell’angolino.

Is Arrubius combinano ancora bene per liberare Casale davanti alla porta, il piazzato è preciso ma Porta gli dice di no con la punta del piede. Sull’angolo successivo la sfida si ripete: Casale calcia di potenza e Porta respinge in tuffo. Dopo qualche minuto arriva il sesto gol degli AEK Imene, con l’implacabile Serpi che salta due uomini e calcia di punta dritto sulla pancia di Piredda, che non si scompone, controlla e mette in rete da mezzo metro.

Nuraghe prova a rimetterla in piedi fino alla fine e accorcia le distanze con Murtas, che elude l’intervento di Barca e scarica in rete di potenza. Ma nell’ultima azione della partita, proprio Barca intercetta un passaggio e si lancia verso l’area avversaria, prende la mira e trova il secondo palo con un tiro preciso per il definitivo 7-4.

I migliori in campo sono Serpi, per gli AEK Imene, e per Nuraghe Arrubiu, fino all’infortunio, prestazione sopra le righe di Carta.

Video

Dettagli

Data Ora League Stagione
Gennaio 30, 2019 9:00 pm 3° Giornata Ritorno 2018

Stadio

Campo A
Via Is Mirrionis, 3, 09121 Cagliari CA, Italia

Risultati


KO KO FT