Nuraghe Arrubiu vs University Rock Cafe

Riepilogo

Nella seconda partita di giornata Nuraghe Arrubiu vince a sorpresa contro i più quotati University Rock Cafè per 4 gol a 3.

Partono meglio i Nuraghe che aprono subito le marcature con Vargiu An., bravo ad approfittare di una disattenzione della retroguardia avversario e ad infilare Sulis in due tempi. Doppia occasione, poco dopo, ancora per i rossi, prima con Carta che impegna Sulis, poi sulla respinta Casale raccoglie e calcia a botta sicura ma Sulis è tempestivo nel recuperare la posizione e salvare in extremis.

Dall’altra parte è Loddo a sprecare la chance per il pareggio, che arriva però 7 minuti dopo con Dessì, lanciato a rete dopo una combinazione rapida, l’11 piazza col destro nell’angolino basso. I Nuraghe ribattono con un’azione molto simile, viene liberato il mancino di Vargiu Al. che grazia il portiere avversario calciandogli addosso.

Il più pericoloso degli universitari è ancora Dessì, in percussione dalla sinistra, si accentra e prova a prendere in controtempo Murtas, che devia con la mano di richiamo. Più cinici, invece, i cagliaritani con una combinazione tutta in famiglia tra Vargiu jr., autore dell’assist e Vargiu senior, che insacca da due passi. Doppietta personale e 2-1.

Nell’ultima occasione del primo tempo è ancora Dessì a suonare la carica e a cercare il pareggio: dopo aver rubato palla, controlla difettosamente e perde l’attimo propizio per battere Murtas, che riesce a deviare in angolo.

La ripresa è più maschia e aumenta il nervosismo, soprattutto nelle fila della compagine universitaria, provocata dall’esuberanza dei giovani cagliaritani.

I nuraghini sfiorano subito il doppio vantaggio con la traversa colpita da Casale con un destro a giro. Due minuti dopo l’arbitro decide di regalare agli University la possibilità per il pareggio, giudicando retropassaggio un tocco del difensore verso Murtas, deviato però da un avversario. Sul calcio di punizione dal limite dell’area, schema architettato da Pisu per liberare il destro di Loddo che, però, si infrange sulle gambe di Murtas.

Nuraghe Arrubiu allarga il vantaggio con una giocata di classe di Casale, che salta due avversari con una finta di suola e poi imbuca con la punta in mezzo ai piedi di Sulis. Il doppio vantaggio dura solo cinque minuti: ad accorciare le distanze è ancora Dessì, furbo nello sfruttare un’uscita avventata del portiere avversario. Casale non ci sta e, con un’altra splendida giocata, semina Pisu sull’out di sinistra e insacca nell’angolino con l’interno destro.

La partita sembra chiusa ma Loddo la riapre con un gol viziato da un presunto fallo di mano: lancio dalle retrovie di Pisu, Loddo controlla di petto sovrastando Strazzera e poi infila Murtas. Nel finale Carta ha l’occasione per realizzare il quinto gol in ripartenza ma il suo pallonetto non è preciso e sfila a lato del palo, non spostando il tabellino dal 4-3 finale.

Per la squadra vincitrice il migliore è Vargiu An., autore di una doppietta, avvenimento più unico che raro.

Tra gli University il migliore è Dessì, in una buona giornata nonostante l’eccessivo nervosismo.

Video

Dettagli

Data Ora League Stagione
Febbraio 27, 2019 9:00 pm 7° Giornata Ritorno 2018

Stadio

Campo A
Via Is Mirrionis, 3, 09121 Cagliari CA, Italia

Risultati


KO KO FT